lunedì 17 aprile 2017

Sociale 2017: una giornata di festa per chiudere la stagione


Come da tradizione, la Sociale ha chiuso la stagione agonistica dello Ski club Pila: ieri, domenica 16 aprile, ragazzi, genitori, allenatori e amici si sono ritrovati per passare insieme una giornata di festa.

Al seguente link, trovate l'album con le foto delle premiazioni:
https://www.facebook.com/media/set/?set=a.1716081858407806.1073741832.199942503355090&type=1&l=0443cdde89

domenica 16 aprile 2017

La stagione agonistica dei Cuccioli si è chiusa ieri a Courmayeur


Per i Cuccioli, la stagione agonistica si è chiusa ieri, sabato 15 aprile a Courmayeur.
Nonostante il caldo, la gara si è disputata con ottime condizioni di neve, ottenute anche grazie alla salatura per la gara dei maschi 2005.
"Nel complesso il risultato della squadra è stato buono – spiega l'allenatore Edoardo Cerise – con sei piazzamenti nei 10: brava Estelle Nigra sesta 2006, brava Anais Nieroz sesta 2005, bravo Lorenzo Dherin nono 2006 e bravi Federico Vierin quarto, Eugenio Battaglia ottavo e Giacomo Sant'Agostino nono 2005".
"In generale il gruppo si è comportato molto bene, dimostrando coesione e ognuno nel proprio ha dato il massimo – continua l'allenatore Cerise – si sono distinte anche Coralie Bede tredicesima e Nicole Truc ventitreesima, Nicole Bionaz trentasettesima, già alle prese con il materiale della prossima stagione, e Alizée Jacqueminm, che è scivolata dopo una metà gara sorprendente nei 2005".
"Bravo Leonardo Mezzavilla con un coraggioso quarantatreesimo posto alla prima gara dopo l'infortunio alla spalla di gennaio nei 2006. Brave anche Giada Lunardi sedicesima, con una prestazione un po' opaca, Julie Gastaldo diciottesima al miglior risultato stagionale. Nella loro sfida personale, Sophie Willien ha preceduto di 50 centesimi Vittoria Miret centrando il ventisettesimo posto davanti alla compagna, mentre Eleonora Dodaro, trentaduesima, e Chantal Gavazzi, trentaseiesima, hanno dato segnali incoraggianti. Purtroppo Gabriele De Pieri ha dovuto rinunciare all'ultimo alla gara, a causa di un piccolo infortunio per il quale gli auguriamo tutti una pronta guarigione", conclude Cerise.

martedì 11 aprile 2017

Campionati Giovanissimi, un bel weekend tra agonismo e divertimento


Lo scorso fine settimana ad Andalo, si sono tenuti i campionati Giovanissimi organizzati dalla scuola di sci Paganella. 
Gli allenatori Edoardo Cerise e Edoardo Saccaro hanno accompagnato gli atleti dello Ski club Pila, Lorenzo D'Herin, Estelle Nigra, Corali Bede, Federico Vierin ed Eugenio Battaglia per i Cuccioli e Thomas Montrosset, Beatrice Viérin, Nicole Willien e Matteo Marcoz per i Baby, seguiti da un gruppo di ben 28 genitori. 

"In primis un caloroso ringraziamento va ai genitori che hanno collaborato, sono stati da supporto e hanno permesso ai propri piccoli di divertirsi nel migliore dei modi. Anche i ragazzini si sono comportati bene, erano attivi e hanno dimostrato tutti di avere voglia e determinazione nel voler dare il massimo", commenta Edoardo Cerise. 

"La neve non era molta, ma ha tenuto molto bene – spiegano i due allenatori – anche se per la manche dei maschietti anno 2006 è stato necessaria una salatura preventiva, ma contando circa 380 concorrenti per anno di nascita, distribuiti su due giorni e due piste, possiamo comunque dire che le condizioni erano belle per tutti".


"Per quanto riguarda l'aspetto agonistico, Federico Viérin, a cui si è sganciato uno sci alla 10a porta, ha avuto un po' di sfortuna, mentre Eugenio Battaglia ha fatto fatica a entrare in gara. Lorenzo, Estelle, Coralie, Thomas, Nicole, Beatrice e Matteo hanno fatto vedere delle belle cose. Certo i migliori non sono così vicini, ma non ci stupiamo e lo consideriamo giusto e in linea con la politica dello sci club, che promuove uno sviluppo, sì più lento, ma anche più completo. E infatti il risultato più importante è stato centrato in pieno: si sono divertiti tutti", concludono i due allenatori. 









lunedì 3 aprile 2017

Domenica 16 aprile, non perdetevi la Sociale!


Ordine di partenza: Microbes/Piccoli, Baby, Cuccioli, Ragazzi, Allievi, Dame, Senior, Maestri/Maestre, Aspiranti/Giovani. Tutti gli atleti sono iscritti d’ufficio.

Consegna dei pettorali per le categorie Dame e Senior (genitori e simpatizzanti dello Ski club):
ore 9 all’Hermitage, quota iscrizione € 10. I simpatizzanti che vogliono fare la gara devono iscriversi entro venerdì 14 aprile tramite la segreteria.

Pranzo: dalle ore 12.30, pranzo presso “La Brasserie du Grimod” (vicino al pattinaggio). Per i bimbi pizza, bibita e dolce € 10, per gli adulti menù a scelta con sconto del 10%. Per il pranzo la prenotazione non è obbligatoria.

Premiazione della gara: ore 16, in piazzetta.

sabato 1 aprile 2017

Campionati regionali Allievi e Ragazzi: le foto delle premiazioni

Al seguente link, potete vedere le foto della cerimonia di premiazione dei Campionati regionali Allievi e Ragazzi che si è svolta venerdì 31 marzo nella piazzetta di Pila.

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.1696108197071839.1073741829.199942503355090&type=1&l=331adc6964

Per le foto della gara e delle premiazioni:
Contatti:
Adriano Araimo
tel.: 0039 329 3103592
mail: adriano.araimo@yahoo.it
facebook: flashsports

venerdì 31 marzo 2017

Il Gigante chiude i Campionati regionali Allievi e Ragazzi organizzati dallo Ski club Pila




Epilogo dei Campionati regionali Children di Sci alpino, questa mattina, sulla Leissé di Pila, con l’assegnazione del titolo del Gigante. Un tre giorni di gare organizzata dallo Ski club Pila, che metteva in palio il Trofeo Raimondo Cunéaz, con calcolo del medagliere in stile olimpico, che si è dilatata di una settimana a causa del maltempo.

Lo Sci club Chamolé, vincitore del Trofeo Raimondo Cunéaz
"Siamo molto soddisfatti perché nonostante i diversi rinvii che ci sono stati, siamo riusciti a portare a casa le tre prove di questi Campionati regionali Allievi e Ragazzi – commenta il presidente dello Ski club Pila Remo Grange – grazie all'impegno del nostro staff e di tutti quelli che ci hanno dato una mano e alla disponibilità della Pila Spa che ci ha permesso di trovare delle soluzioni alternative. Anche per gli atleti questi spostamenti hanno rappresentato un tour de force che li ha costretti a gareggiare parecchi giorni di fila". 

Il trofeo dedicato è stato vinto dallo Sci club Chamolé, che ha preceduto Sci club Azzurri del Cervino e lo Sci club Gressoney Monte Rosa.

Categoria Allievi * Con i titoli dello Slalom e del SuperG e dopo essere stata al comando, con 37/100 di vantaggio sulle avversarie, fallisce il ‘triplete’ Sophie Mathiou (Sc Pila; 1’55”29), superata da Elisa Pilar Lucchini (Sc Azzurri del Cervino; 1’55”22) brava a recuperare il divario e conquistare il titolo con 7/100 di margine. Al terzo posto, in recupero di una posizione, Giulia Raiteri (Sc Aosta; 1’57”96). Ai piedi del podio la coppia dello Sc Crammont MB: Annetta Belfrond (1’58”02; 3° a metà gara) e Sofia Carrel (1’59”26). In campo maschile, secondo oro in due giorni per Giacomo Bernardotti (Sc Azzurri del Cervino; 1’53”63) in recupero di una posizione, a precedere Emile Boniface (Sc Chamolé; 1’54”38) che di posizioni ne recupera ben due, dalla quarta piazza a metà gara; bronzo a Davide Polesel (Sc Pila; 1’54”45) che di posti ne risale anche lui tre, dal quinto della prima manche. Al quarto posto, primo a metà gara, Peter Bieller (Sc Val d’Ayas; 1’54”91) e, quinto, Jean-Marc Bastrentaz (Sc Mont Glacier; 1’54”97).

Categoria Ragazzi * Al cancelletto di partenza con il pettorale n. 141, la gressonara Cecilia Anna Bianco (Sc Gressoney MR; 59”29; quarto crono assoluto di giornata), ultima della categoria Ragazzi, è l’unica ad andare sotto il minuto di gara, aggiungendo così l’oro in Gigante a quello dello Slalom e all’argento in SuperG. Alle sue spalle, Martine Brumin (Sc Aosta; 1’00”0) e Bianca Maria Fumagalli (Sc Courmayeur MB; 1’00”52). Quarto posto per la neo campionessa di SuperG, Francesca Minellono (Sc Chamolé; 1’00”86) e quinta Chiara Miglietta (Sc La Thuile Rutor; 1’01”54). Già due argenti nel palmares – Slalom e SuperG – ecco arrivare il metallo più pregiato per Filippo Segala (Sc Chamolé; 58”38), a precedere Tommaso Canonico (Sc Aosta; 59”00) e Alessandro Chiaravalli (Sc La Thuile Rutor; 59”18). Quarta posizione a Stefano Fadda (Club de Ski; 59”38) e quinto il neo campione in SuperG, Leonardo Magnetti (Sc Monte Cervino; 59”38).

Al seguente link, potete scaricare la classifica del Gigante di oggi:
https://drive.google.com/open?id=0BxGqDgJuLAOpeUVkS1lQTlpoSTQ

Per le foto della gara e delle premiazioni:
Contatti:
Adriano Araimo
tel.: 0039 329 3103592
mail: adriano.araimo@yahoo.it
facebook: flashsports

Campionati regionali Allievi e Ragazzi, il medagliere

Dopo lo Slalom Speciale di sabato 25 marzo e il Super G di ieri, giovedì 30, il medagliere vede lo Ski club Chamolé in testa, davanti allo Ski club Pila e allo Sci club Gressoney.
Di seguito la classifica completa.